NUOVO ACCORDO ECONOMICO PER IL CANADA

Tempo di lettura: 2 minuti

In linea con gli accordi di libero scambio conclusi tra gli Stati Uniti, il Messico (USMCA) e l’Unione europea (CETA), il Canada facilita l’accesso a nuovi mercati con il Comprehensive and Progressive Agreement for Trans-Pacific Partnership (Accordo di partenariato transpacifico globale e progressista), o CPTPP, firmato il 30 dicembre 2018.

QUALI PAESI SONO INTERESSATI?

L’accordo CPTPP è stato concluso tra il Canada e alcuni stati della regione Asia-Pacifico: Australia, Canada, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Singapore e Vietnam. Brunei, Perù e Cile firmeranno l’accordo prossimamente, unendosi al CPTPP.

NUOVE OPPORTUNITÀ COMMERCIALI

Con l’entrata in vigore dell’accordo CPTPP, saranno eliminati il 99% dei dazi doganali per le linee tariffarie riguardanti la maggior parte delle esportazioni dal Canada verso questi paesi. Inoltre, le procedure commerciali saranno semplificate e rese più trasparenti. Le PMI potranno beneficiare di informazioni commerciali dedicate, per facilitare loro l’accesso ai nuovi mercati dell’Asia-Pacifico. Sono molti i settori interessati: i servizi finanziari, l’agroalimentare, l’agricoltura, l’e-commerce ecc.

QUADRO GIURIDICO

Oltre a fornire al Canada un accesso preferenziale, l’accordo CPTPP garantisce il rispetto di norme rigorose da parte di tutti i firmatari. Sono previste disposizioni in materia di protezione dei lavoratori e di tutela dell’ambiente. Ad esempio, un paese firmatario può avere la possibilità di imporre sanzioni commerciali in caso di violazione della normativa sul lavoro. L’accordo garantisce che le leggi locali comportino condizioni accettabili in materia di stipendi, norme di sicurezza e orari di lavoro. Nel campo della proprietà intellettuale, il testo prevede che per il Canada venga mantenuto il sistema attuale in materia di durata dei brevetti e protezione del copyright.
Per leggere l’intero testo dell’accordo, clicca qui.

Il CPTPP offre opportunità straordinarie alle aziende canadesi desiderose di accedere ai mercati dell’Asia-Pacifico, che contano 495 milioni di consumatori e rappresentano il 13,5% del PIL globale. L’agenzia canadese del Gruppo ASD può offrirti consulenza sulle tue esportazioni e operazioni doganali. Contattaci per maggiori informazioni.

ASD Group, il vostro interlocutore privilegiato in materia di sviluppo internazionale, IVA e imposte internazionali, operazioni doganali, regolamenti sociali e strategia aziendale.

ASD Group lavora per voi utilizzando le più recenti tecnologie software disponibili e le competenze avanzate dei nostri team. Contattateci per maggiori informazioni!

Potresti essere interessato a questi articoli

Qual è il ruolo del rappresentante fiscale?
IVA

Qual è il ruolo del rappresentante fiscale?

Il rappresentante fiscale, obbligatorio in alcuni paesi dell’UE, è una funzione soggetta a determinati prerequisiti. Scopri le condizioni necessarie per l’esercizio di questa funzione.

Contatta i nostri esperti

Vuoi saperne di più più sulle nostre offerte?
Contattaci e i nostri esperti ti risponderanno rapidamente.
Mini contact
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.