Semplificare lo sviluppo a livello internazionale

Essere contattato da esperto

Contact Top Bar IT

BREXIT: QUALI LE NOVITÀ PER IL REGNO UNITO?

Le speculazioni continuano ad alimentare il dibattito sul Regno Unito e sulla sua imminente uscita dall’Unione Europea.

Per ora non è possibile sapere esattamente quali decisioni verranno prese entro la fine del mese. Nell’attesa di decisioni, vengono diffuse molte informazioni e le aziende devono adottare le misure necessarie.

INTRODUZIONE DI NUOVE FORMALITÀ DOGANALI

In base all’HMRC, se sarà confermata l’uscita dall’Unione Europea per il 29 marzo 2019, ogni movimento di merci dovrà rispettare nuove formalità relative a dogane, IVA e tariffe doganali. Le aziende devono sin da ora registrarsi per ottenere un numero di identificazione (EORI). Per ora solo il 20% delle aziende britanniche che necessitano di questa registrazione la hanno predisposta. Alle aziende non ancora registrate è stato inviato un avviso.

I PAESI VICINI AVVERTONO IL REGNO UNITO

Le autorità fiscali spagnole e belghe hanno informato le aziende del Regno Unito provviste di registrazione IVA nel loro paese, in merito alla necessità di nominare un rappresentante fiscale. Il Regno Unito sarà considerato come un paese terzo e tutte le dichiarazioni e le formalità fiscali dovranno essere assegnate a un rappresentante legale.

I rappresentanti hanno un ruolo chiave, essendo responsabili della contabilità di tutti i clienti esteri. I loro compensi sono spesso elevati e comportano una garanzia bancaria. Le autorità belghe mostrano tuttavia indulgenza e lasciano alle imprese britanniche almeno 6 mesi per mettersi in regola.

IL « NO DEAL », UN PASSO VERSO L’ABOLIZIONE DI ALCUNI DAZI

In caso di uscita dall’Unione europea il 29 marzo 2019 senza un accordo preventivo, il Regno Unito potrebbe esigere un abbattimento dall’80% al 90% dei dazi doganali sui prodotti importati, ad esempio sui ricambi automobilistici. L’eliminazione delle tariffe doganali sulla maggior parte dei prodotti contribuirebbe a mantenere il calo dei prezzi delle importazioni limitando le conseguenze di un mancato accordo. Non è stata fatta ancora nessuna comunicazione ufficiale in merito.

 Il gruppo ASD offre un servizio di operazioni doganali tramite un rappresentante doganale. Contattaci per maggiori informazioni.

Inscrivez-vous à la newsletter d’ASD Group
et recevez toutes nos actualités et nos dernières informations.
Newsletter modal

Copyright © ASD Group 2019 - All right reserved - Sitemap